Le fasi della Sterilizzazione

Il centro Odontoiatrico Biodent dedica particolare attenzione alla gestione del controllo delle infezioni che viene attuata utilizzando rigidi protocolli di sterilizzazione e disinfezione di strumenti, macchinari e attrezzature.
Nel nostro Centro è presente una sala dedicata appositamente alla sterilizzazione nella quale sono presenti:

  • La Vasca per la disinfezione a freddo
  • La Vasca a Ultrasuoni
  • L’Imbustatrice (o Termosigillatrice)
  • L’Autoclave di ultima generazione di classe b

Il protocollo da seguire per decontaminare e sterilizzare gli strumenti è molto rigido:

Decontaminazione. Gli strumenti che sono stati utilizzati e quindi contaminati vengono innanzitutto posti all’interno di apposite vasche di decontaminazione e disinfezione e lasciati a bagno con liquidi disinfettanti chimici.

Lavaggio a Ultrasuoni. Gli strumenti, dopo essere stati decontaminati, vengono  inseriti nella vasca a ultrasuoni che contiene disinfettante diluito con acqua che viene mantenuta a una temperatura di circa 40 °C. All’interno di questa vasca avviene un fenomeno fisico di spazzolatura e un effetto detergente generati da onde ultrasoniche. Questo principio fisico è definito “Cavitazione Ultrasonica”. Gli strumenti devono essere completamente immersi, aperti e, se necessario, smontati per fare in modo che vengano disinfettati in ogni loro parte.